Ricamo di Raffaella Cendron Benetton

Tovaglia in bisso a punto ombra

Tovaglia in bisso a punto ombra

Tovaglia di bisso bianco ovale smerlata con ricami a p.to ombra

Dim. cm. 300×18

12 tovaglioli dim. 45×45 con orlo a sigaretta e angolo smerlato e ricamato

Disegno: da album di Mani di Fata “ Le tovaglie”
Tessuto: m.310 bisso bianco di puro lino H 300 Bellora
Filati: filo di spagnoletto n° 50 bianco CCC
Filo moulinè Ancora nei colori – verde 264, 266 – giallo 301, 311
Filo da ricamo Ancora n°30 bianco colore 1

Esecuzione: tagliare per la tovaglia cm. 310×195
per i tovaglioli 12 quadrati di cm. 47×47
Fate uno stampo in carta del piano del tavolo; posizionatelo sul tessuto  centrandolo perfettamente. Con una matita segnate il profilo dello stampo; partendo da questo segno misurate cm. 30 verso l’esterno del tessuto, spostando il metro ogni 10 cm. circa fate dei piccoli segni che congiunti  tra loro formeranno la misura del bordo della tovaglia.  La dimensione  della cappa smerlata è di cm. 9 di larghezza e di cm. 3 di profondità. (questa misura si ricava  dividendo il perimetro dell’ovale per un numero che dà la possibilità di disegnare una smerlatura dove la cappa iniziale e quella finale si congiungono perfettamente.)
Per disegnare la smerlatura fate uno stampo della cappa su un cartoncino e con questo, appoggiandovi al segno del bordo , disegnate tutto il perimetro dell’ovale.
Fate attenzione a non lasciare spazi tra un motivo e l’altro perché si falserebbero le misure e la cappa iniziale e quella finale potrebbero non combaciare.

Il disegno centrale è formato da un ovale di tre motivi ai lati corti e cinque motivi lineari sui lati lunghi, per una dimensione di cm. 165×65 .
Lungo i bordi della caduta disegnate un tralcio aperto al centro del lato corto e tre sul lato lungo tenetevi a 5 cm dalla smerlatura.
Ricamate i fiorellini a punto ombra alternando i due colori del giallo e i bottoncini a punto pieno imbottito; le foglioline a p.to ombra nelle due sfumature del  verde e i gambi a p.to indietro. I ricami vanno eseguiti a telaio .
Per rendere più sostenuta la smerlatura  ricamate un punto catenella in sostituzione della doppia impuntura e procedete con la smerlatura usando il filo da ricamo n° 30.

Particolare del motivo centrale

Particolare del motivo centrale

Ricamo sulla caduta

Ricamo sulla caduta

Particolare ricamo caduta

Particolare ricamo caduta

Disegnate l’angolo dei tovaglioli come nell’immagine e ricamate a p.to ombra.
Disegnate la smerlatura ad angolo. Per rifinire i bordi con la sigaretta tirate un filo a cm 1 sui quattro lati fermandovi dove inizia la smerlatura.
Arrotolate il bordino prendendo 4 fili con il filo di spagnoletto. Eseguite la smerlatura arrivando a coprire l’ultimo punto della sigaretta.

Angolo del tovagliolo

Angolo del tovagliolo

Ritagliate tutti i bordi, lavate in aqua calda usando sapone di Marsiglia per togliere le sbavature del disegno , sciacquate in lavatrice senza centrifugare e stendete la tovaglia ben aperta. Ripassate le sbavature sulla smerlatura e stirate dal rovescio su un tavolo ben imbottito: il punto ombra deve “affondare “ su uno strato di tessuto morbido per non risultare troppo schiacciato dopo la stiratura.

2 Commenti a “Ricamo di Raffaella Cendron Benetton”

  • antonella:

    complimenti è assulutamente stupenda questa tovaglia, ho finalmente trovato il bisso di lino per farmi delle tende ma ho problemi con l’orlo il punto ombra riesco a farlo ma quel festone è difficile ho paura di rovinare il tessuto. non riesco a capire quando dici di arrotolare il bordino prendendo 4 fili…. ho paura che una volta ritagliato l’orlo la stoffa si sfili,spero tanto di riuscire a capire come si fà , intanto complimenti ancora, ciao

  • Marinella:

    Cara Antonella,
    capisco la tua preoccupazione per la smerlatura del bisso.
    Il segreto sta nell’impuntura. Esegui un p.to catenella invece del p.to filza, e vedrai che il taglio non presenterà nessun problema. Quando dico di prendere 4 fili per l’orlo a sigaretta intendo che si annodino 4 fili di tessuto.

Lascia un Commento

*

I vostri commenti
Sponsor